D.lgs 152/06 parte v

2019-12-11 15:11

Titolo V Norme transitorie e finali 33. Oneri istruttori 34. Norme tecniche, organizzative e integrative 35. Disposizioni transitorie e finali 36. Abrogazioni e modifiche 37. 52. (abrogati) Parte terza Norme in materia di difesa del suolo e lotta alla desertificazione, di tutela delle acque dall'inquinamento e di gestione delle risorse idricheAllegati alla parte V D. Lgs A. R. R. R. Osservatorio normativa 27 Allegato 5 Concentrazione soglia di contaminazione nel suolo, nel sottosuolo e nelle acque sotterranee in relazione alla specifica destinazione d'uso dei siti Tabella 1: Concentrazione soglia di contaminazione nel suolo e nel sottosuolo d.lgs 152/06 parte v

caratteristiche indicate neUa parte 11, sezione 1, paragrafo 1, colonne 1, 3, 5 e 9; m) emulsioni acquaolio combustibile o acquaaltri distillati pesanti di petrolio. di cui alla orecedente lettera Il. tisoondenti alle caratteristiche indicate nella oarte cl 6 3 L. .

Allegati parte IV Rifiuti D. Lgs A. R. R. R. Osservatorio Normativa 3 Allegato C Operazioni di recupero N. B. : Il presente allegato intende elencare le operazioni di recupero come avvengono nella DECRETO LEGISLATIVO 3 aprile 2006, n. 152 Norme in materia ambientale. Vigente al: PARTE PRIMA ((DISPOSIZIONI COMUNI E PRINCIPI GENERALI))d.lgs 152/06 parte v a) nella parte seconda, le procedure per la valutazione ambientale strategica (VAS), per la valutazione d'impatto ambientale (VIA) e per l'autorizzazione ambientale integrata (IPPC); b) nella parte terza, la difesa del suolo e la lotta alla desertificazione, la tutela delle acque dall'inquinamento e

D.lgs 152/06 parte v free

alla precedente lettera l), rispondenti alle caratteristiche indicate nella parte II, sezione 3, paragrafo 2 n) biogas individuato nella parte II, sezione 6, alle condizioni ivi previste. 2. I combustibili di cui alle lettere l), m) ed n), non possono essere utilizzati negli impianti di cui allallegato IV, parte I, punti 5 e 6. 3. d.lgs 152/06 parte v 4. Per conseguire le finalit e gli obiettivi della parte quarta del presente decreto, lo Stato, le regioni, le province autonome e gli enti locali esercitano i poteri e le funzioni di rispettiva competenza in materia di gestione dei rifiuti in Tabella 2 Allegato 5 alla parte IV del D. Lgs. VIA S. FRANCESCO DA PAOLA N. 6 MANTOVA [email protected] EU TELEFONO WWW. MAGISTERSRL. EU FAX P. IVA May 24, 2016  D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, Parte IV Titolo V (allegati) Dlgs Parte IVTitolo Vallegati. pdf PDF document, 9486Kb Azioni sul documento. ultima modifica 15: 28 Siti potenzialmente contaminati Mappa dei siti potenzialmente contaminati. Indicatori Ambientali Allegati alla Parte seconda del D. Lgs 3 aprile 2006, n. 152 Norme in materia ambientale (modificato e integrato dal D. Lgs. ) Allegato I Criteri per la verifica di assoggettabilit di piani e

Rating: 4.83 / Views: 632